Ultima modifica: 10 Ottobre 2020
ICS Galbiate > Circolari > N. 24 D.L. n. 125 del 07.10.2020 e Nota n. 1813 del 08.10.2020

N. 24 D.L. n. 125 del 07.10.2020 e Nota n. 1813 del 08.10.2020

In vigore dal giorno 08.10.2020

stemma repubblica

Ministero dell’Istruzione
Istituto Comprensivo Statale di Galbiate (LC)
Via Unità d’Italia 9 – 23851 Galbiate (LC)
Tel. 0341/24.14.242/3  Fax: 0341/54.14.63 – C.F. 83005800137
E-mail: lcic82000e@istruzione.it lcic82000e@pec.istruzione.it
Sito istituzionale: www.icsgalbiate.edu.it   

 

Circolare n. 24                                                                                                                      Galbiate, 10.10.2020

 

– A tutto il personale dell’I.C.
– Alle famiglie e agli alunni dell’I.C.
– Sito

 

Oggetto: D.L. n. 125 del 07.10.2020 e Nota n. 1813 del 08.10.2020

 

Si informa che sulla G.U. n. 248 del 07.10.2020 è stato pubblicato il Decreto Legge 7 ottobre 2020, n. 125 recante “Misure urgenti connesse con la proroga della dichiarazione dello stato di emergenza epidemiologica da COVID-19 e per la continuità operativa del sistema di allerta COVID, nonché per l’attuazione della direttiva (UE) 2020/739 del 3 giugno 2020”.

D.L. 125 del 07.10.2020

Le disposizioni di cui al D.L. 125/2020, che prevedono la proroga dello stato di emergenza fino al 31.01.2021 ed altre proroghe e/o modifiche alle disposizioni vigenti in materia, sono in vigore dalla data dell’8 ottobre 2020.

Il Ministero dell’Istruzione, con Nota n.1813 del 8 ottobre 2020, nel riconfermare le disposizioni previste nel “Protocollo di sicurezza 0-6”, nel “Protocollo d’intesa per garantire l’avvio dell’anno scolastico” e nel D.M. nr.39 del 26 giugno 2020 precisa che:
– nell’ambito della scuola primaria, per favorire l’apprendimento e lo sviluppo relazionale la mascherina può essere rimossa in condizioni di staticità (alunni seduti al banco) con il rispetto della distanza di almeno un metro (cd “rima buccale” ovvero distanza di un metro tra bocca e bocca) e l’assenza di situazioni che prevedono la possibilità di aerosolizzazione (esempio canto);
– nella scuola secondaria, in considerazione di una trasmissibilità analoga a quella degli adulti, la mascherina potrà essere rimossa in condizioni di staticità con il rispetto della distanza di almeno un metro, l’assenza di situazioni che prevedono la possibilità di aerosolizzazione e in situazione epidemiologica di bassa circolazione virale come definito dall’autorità sanitaria.

Il Dirigente Scolastico
Dott.ssa Gloria D’Arpino
Firma autografa sostituita a mezzo stampa
ai sensi dell’art. 3 comma 2 del D.Lgs. 39/93

                                                                 

 




Link vai su