Ultima modifica: 14 Marzo 2020
ICS Galbiate > Circolari > N. 83 Didattica a distanza – Indicazioni per gli studenti e le famiglie

N. 83 Didattica a distanza – Indicazioni per gli studenti e le famiglie

Ministero dell’Istruzione Istituto Comprensivo Statale di Galbiate (LC) Via Unità d’Italia 9 – 23851 GALBIATE (LC) TEL.  0341/24.14.242/3  FAX:0341/54.14.63 Email: lcic82000e@istruzione.it   Comunicazione n. 83                                                                 »

stemma repubblica

Ministero dell’Istruzione
Istituto Comprensivo Statale di Galbiate (LC)
Via Unità d’Italia 9 – 23851 GALBIATE (LC)
TEL.  0341/24.14.242/3  FAX:0341/54.14.63
Email: lcic82000e@istruzione.it

 

Comunicazione n. 83                                                                                                 Galbiate, 12/03/2020

 

A tutti gli studenti e a tutte le famiglie dell’I.C. Galbiate

E p.c. Ai docenti dell’I.C. Galbiate

Sito

 

Oggetto: didattica a distanza – Indicazioni per gli studenti e le famiglie

 

Care studentesse e cari studenti, gentili genitori,

a seguito degli eventi a noi tutti noti, che hanno portato prima alla chiusura della scuola e poi alla sospensione delle attività didattiche, l’Istituto Comprensivo di Galbiate si è prontamente attivato per la pianificazione e la realizzazione della didattica a distanza.

I docenti del nostro Istituto stanno lavorando per garantire la continuità didattica a tutti gli studenti e per permettere un rientro a scuola sereno. Per raggiungere tali obiettivi abbiamo bisogno, però, della vostra collaborazione e del vostro aiuto. Vi chiediamo di leggere attentamente tutte le indicazioni contenute nella seguente comunicazione, al fine di non disperdere le energie messe in campo e rendere produttivi i nostri interventi.

Vi rammento quanto sia importante non interrompere il percorso di studio e di approfondimento, soprattutto per le classi che saranno impegnate con l’Esame conclusivo del I ciclo di istruzione. Invito, quindi, bambini e ragazzi ad approfittare di questo periodo di sospensione delle attività didattiche per consolidare le competenze raggiunte e per avviarsi verso nuovi contenuti, grazie alla guida a distanza dei propri docenti. A voi genitori chiedo di accompagnare i vostri figli in questo particolare cammino, con la consueta collaborazione che ho avuto modo di sperimentare nei mesi passati.

Tutto il Paese sta attraversando un momento difficile e complesso, ma se ognuno di noi farà la propria parte con forte senso civico e responsabilità, riusciremo a superare le avversità.

Approfitto, infine, di questo momento per ringraziare il personale docente ed Ata per il forte impegno e la grandissima professionalità che sta dimostrando.

Buon lavoro a tutti noi.

Indicazioni per gli studenti e le famiglie

 

SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO

La scuola secondaria ha consolidato da diversi anni l’utilizzo di Google Suite e tutti  gli alunni dell’Istituto possiedono un account personale attraverso il quale possono utilizzare svariate applicazioni, tra le quali Google Classroom. In questo ambiente virtuale gli alunni hanno la possibilità di accedere a documenti, video, lezioni dei docenti e possono condividere il lavoro con i compagni.
Dal momento della chiusura della scuola e della successiva sospensione delle attività didattiche, i docenti, attraverso videoconferenze, si sono confrontati ed attivati per mettere in campo attività di didattica a distanza e per evitare di interrompere il “dialogo” con i propri studenti, come dimostrano i grafici allegati alla presente.
Ogni mattina, in tutte le classi della scuola secondaria, si effettuano dalle 2 alle 3 ore di lezione on line, rispettando l’orario settimanale delle discipline che gli studenti seguivano prima della sospensione delle attività didattiche. I docenti, attraverso le Classroom, forniscono materiali di studio e di approfondimento, inviano link utili alla didattica, caricano videolezioni da loro stessi registrate, effettuano videoconferenze.
Agli studenti è richiesto di partecipare attivamente a tutte le attività previste con la didattica a distanza, di inviare (secondo le modalità segnalate dai docenti) le produzioni e gli elaborati richiesti e di rispettare i termini di consegna, così come accade normalmente quando si è a scuola. Gli interventi degli studenti e i loro lavori saranno, infatti, oggetto di una prima valutazione, che sarà convalidata al ripristino delle attività didattiche, attraverso opportuna conferma delle competenze raggiunte.
Ai genitori e/o tutori è richiesta collaborazione e controllo dell’impegno giornaliero dei propri figli rispetto a quanto pianificato. Pertanto l’assenza alle videolezioni, o la mancata partecipazione alle attività richieste, sarà comunicata attraverso segnalazione sul registro elettronico. Si prega infine le famiglie di prendere attenta visione del documento allegato alla presente, “Indicazioni di comportamento per gli alunni durante le attività didattiche in videoconferenza”, e di garantire il totale rispetto di quanto in esso contenuto.

 

SCUOLA PRIMARIA

I docenti di scuola primaria, dalla sospensione delle attività didattiche, si sono adoperati, in modo via via crescendo, per pianificare ed organizzare a distanza le lezione per i loro allievi. Attraverso riunioni in modalità telematica, si sono riuniti ed hanno condiviso mezzi, strumenti e procedure.
Le attività rivolte agli alunni sono strutturate essenzialmente attraverso l’uso di PADLET, ovvero di un “muro virtuale” sul quale apporre post-it che possono contenere testi, link, immagini, video, mappe e documenti di vario genere, sia di carattere disciplinare che interdisciplinare.
La comunicazione con le famiglie è garantita attraverso l’uso del registro elettronico e delle mail istituzionali. Tali canali sono utilizzati anche per inviare i link utili all’accesso ai vari Padlet o per l’invio di materiali in diversi formati.
Agli alunni è richiesto di partecipare alle varie attività con lo stesso entusiasmo di sempre e di inviare, se vogliono, con l’aiuto dei genitori, anche compiti o materiali da loro elaborati, così come sta già accadendo in diverse classi.
Ai genitori e/o tutori si richiede il massimo dell’impegno per guidare e supportare i piccoli studenti nell’utilizzo delle nuove tecnologie.

 

SCUOLA DELL’INFANZIA

Le docenti della scuola dell’infanzia hanno mantenuto attivo e costante il rapporto con i bambini e le famiglie, coscienti che anche i più piccoli della nostra istituzione scolastica hanno necessità di sapere che la scuola non è “sparita” improvvisamente e che presto si ritroveranno tutti insieme.
Attraverso il canale comunicativo delle mail, o anche attraverso altri sistemi di comunicazione a distanza, le docenti inviano agli alunni video di storie adatte alla loro fascia d’età, filastrocche in rima, link con materiali, storie allegre per spiegare cosa sta accadendo e quali regole attivare per combattere questo virus. Non mancheranno, inoltre, proposte di attività legate ai diversi campi di esperienza. Prossimo appuntamento: la festa del papà.
Ai genitori sono anche inviati consigli utili su come gestire la routine quotidiana e altri utili suggerimenti.

Il Dirigente Scolastico
Dott.ssa Gloria D’Arpino

                                                                                 Firma autografa sostituita a mezzo stampa
ai sensi dell’art. 3 comma 2 del D.L. 39/93

Documenti condivisi_creati
Altri tipi (docx o pdf, blu), Documenti Google (rosso)
3. Email ricevute (blu) e Email inviate (rosso)
INDICAZIONI DI COMPORTAMENTO ALUNNI PER VIDEOCONFERENZA




Link vai su